Collezione Sposa Frida

Ti meriti un amore 

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire.

Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua pelle.

Ti meriti un amore che voglia ballare con te,
che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi,
che non si annoi mai di leggere le tue espressioni.

Ti meriti un amore che ti ascolti quando canti,
che ti appoggi quando fai la ridicola,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.

Ti meriti un amore che ti spazzi via le bugie
che ti porti il sogno, il caffè e la poesia.

 

Frida è la Collezione Sposa 2016, il mio tributo all’artista messicana Frida Kahlo.

Una delle più grandi pittrici del ‘900 ha ispirato una capsule collection di otto capi, selezionati con cura e realizzati con passione nel laboratorio sartoriale, in cui uno staff composto da 11 persone specializzate dedica un’attenzione certosina ad ogni minimo dettaglio.

I ricami sapientemente fatti a mano su tessuto a telaio sono testimoni di quest’attenzione, oltre che garanzia dell’unicità di ogni modello firmato Mara Vallone. La qualità dei vestiti della Collezione Sposa 2016 è assicurata dall’utilizzo esclusivo di Swarovski certificati e dalla scelta del tessuto: solo seta pura, una fibra naturale ottenuta dal baco da seta. Una qualità che puoi toccare con mano.

Abiti da sposa particolari

Con la collezione Frida ho sentito in me l’esigenza di variare, soddisfando i gusti di donne molto differenti tra loro attraverso abiti da sposa particolari. Ecco perché ho disegnato sia creazioni con profonda scollatura sulla schiena che vestiti a maniche lunghe, dove i ricami sulle braccia danno vita ad un particolare effetto tattoo, eletto come grande protagonista tra i bridal trend del momento per il successo riscosso presso le spose di tutto il mondo.

E poi le creazioni con richiami di rosso, uno di quei colori così cari a Frida Kahlo. E ancora gli abiti da sposa senza maniche e quelli asimmetrici, in cui il corpetto presenta una diagonale che attraversa la parte superiore lasciando scoperti la spalla e il braccio.

Con la Collezione Sposa 2016 ho voluto, per quanto possibile, pensare a tante donne, dando ad ognuna di loro spazio e importanza. Proprio come faceva Frida.